Pare che Sarzana è ‘ndranghetista

Esiste la mafia a Sarzana? Il coordinamento di Libera La Spezia, che da anni opera su questo territorio, se lo è chiesto e ha fornito una risposta, per adesso, parziale, che non pretende di comunicare la verità assoluta ma che vuole aprire una riflessione sulla permeabilità del contesto sarzanese al radicamento mafioso . «Il lavoro svolto non è un punto di arrivo ma un punto di partenza di una discussione da fare insieme» ci ricorda Marco Lorenzo Baruzzo, in rappresentanza del coordinamento di Libera La Spezia. Ieri, quella discussione è diventata pubblica con la presentazione dell’opuscolo Una storia semplice – pare che Sarzana è ‘ndranghetista. Mafie nella terra della Luna, l’iniziativa patrocinata dal comune di Sarzana, ha destato forte interesse nell’opinione pubblica favorendo la partecipazione “di pezzi di Stato”: massime autorità della Provincia, forze dell’ordine, candidati al Parlamento nazionale, mondo dell’associazionismo e cittadinanza. Ricercando il filo rosso tra circostanze, episodi e personaggi già noti alla stampa locale e alle inchieste di DIA e DNA, Libera cerca di fare luce sul complicato contesto sarzanese. Emerge il ritratto di una città dotata di scarsi anticorpi per fronteggiare la potenza del crimine organizzato, segnata da situazioni opache e ambigue che affondano le radici nel passato. Le prime storie criminali con sparatorie e interessi imprenditoriali in crescita risalgono alla metà degli anni Sessanta per arrivare alla scia di attentati esplosivi degli anni Novanta....

Read More