MafieInLiguria.it

Osservatorio Boris Giuliano

Category: Altre Inchieste (page 1 of 3)

Il quadro storico, sociologico e politico dei fenomeni di mafia e corruzione in Liguria.

Conti di Lavagna (bis): nuovi arresti e misure di prevenzione

All’alba di questa mattina, 15 marzo 2015, la Squadra Mobile di Genova ha eseguito una nuova operazione, che costituisce il naturale completamento dell’inchiesta “I Conti di Lavagna“. Lo scorso giugno, erano state tratte in arresto otto persone, tra cui l’allora sindaco della città del Tigullio Pino Sanguineti, ed eseguite misure cautelari a carico di altre tre persone. Gli ulteriori accertamenti sulle proiezioni e gli interessi economici della ‘ndrina Rodà-Casile – come specificato dal Procuratore della Repubblica Francesco Cozzi e dal sostituto Albero Lari – hanno rivelato l’esercizio continuativo di attività di usura e di credito abusivo, con successivo reinvestimento dei profitti illeciti in attività immobiliari e nel settore delle videolottery. Continue reading

Confische alla Spezia: l’ombra della ‘ndrangheta

Quando si parla di mafie in Liguria si pensa generalmente al Ponente ligure, perché è molto più evidente la presenza di organizzazioni criminali in quel territorio. Dall’altra parte della Regione, però, qualcosa si muove. Alla Spezia non ci sono state grandi inchieste antimafia, ma dal 2010 a oggi sono state applicate diverse misure di prevenzione a imprenditori locali, colpevoli, secondo gli inquirenti, di gestire un patrimonio frutto di attività illecite. L’ultima confisca, decisa dal Tribunale della Spezia, è avvenuta pochi giorni fa ai danni di Roberto Piras e Riccardo Trusendi: circa 10 milioni di euro il valore del patrimonio accumulato illegalmente. Beni immobili siti in prevalenza in provincia della Spezia (ma anche in Francia e Svizzera), conti correnti, quote societarie, automobili, rimorchi, trattori. Continue reading

Il Morso sulla Laterna

Genova, 18 settembre 2016
Capitolo I – Prima Pagina

Scorrendo le pagine dei giornali, in una mattina qualsiasi, le notizie si susseguono come al solito, nella loro monotonia. Tuttavia, in una giornata più di fine estate che di inizio autunno, c’è una notizia in particolare che attira l’attenzione dei lettori genovesi; è lì, in prima pagina, sotto gli occhi di tutti: quella mattina la città si è risvegliata con un omicidio.
Nemmeno 24 ore prima, nel tardo pomeriggio di sabato 17 settembre, due uomini, Enzo e Guido, padre e figlio, decidono di recarsi in via San Giacomo, nel quartiere di Molassana. Vanno a trovare Christian, Davide e Marco. Ma la visita non sarà di cortesia.

Continue reading

I Conti di Lavagna in pillole

Infografica —>  I Conti di Lavagna in pillole

Articolo completo —> I Conti di Lavagna-Condofuri

 

La ‘ndrangheta in Liguria – mappatura delle cosche

LA SPEZIA
La provincia della Spezia potrebbe sembrare una provincia “babba”: a prima vista pochi episodi violenti, poche inchieste, pochissime condanne. Ma da anni fonti istituzionali raccontano della presenza di un gruppo criminale calabrese collegato al clan ALVARO di Sinopoli (RC) e delle famiglie DE MASI e ROSMINI. Nel 2000 la DIA scrive che «è stata evidenziata l’attività di elementi legati alla cosca IAMONTE» e un paio di anni dopo dichiara che a Sarzana si è stabilita da tempo la famiglia ROMEO, originaria di Roghudi (RC), «dove svolge attività edilizia e di floricoltura». Anche la Direzione Nazionale Antimafia conferma questa ipotesi: «nell’estremo levante, fino al confine con la provincia di Massa e Carrara, è infatti attivo da tempi un locale di ‘ndrangheta facente capo alla famiglia ROMEO-SIVIGLIA». Continue reading

I Conti di Lavagna-Condofuri

E’ una storia complessa, quella della ‘ndrangheta in Liguria. Una storia legata da un filo rosso che, a partire dalle pendici dell’Aspromonte, si dipana in molteplici direzioni, spesso attorcigliandosi sulla città di Lavagna (GE). Una storia che si riempie di un nuovo, interessante, capitolo.
Lavagna era già stata interessata dal procedimento Maglio 3, con l’ultimo imputato (in rito ordinario), Paolo Nucera, ancora in attesa di un verdetto. Da Lavagna la D.D.A. è ripartita, per tentare di riscrivere la storia di questo Comune e, più in generale, del radicamento mafioso nella nostra Regione.
“La mafia uccide solo d’estate”, era un modo di dire diffuso, prima di diventare il titolo di un bel film di Pif. Verrebbe da dire, però, che anche “l’antimafia colpisce d’estate”: ancora una volta, i mesi di giugno e luglio si rivelano particolarmente caldi per la nostra terra. Continue reading

Ndrangheta e rifiuti, arresti a Lavagna – Intervista al pm Lari (RepTv)

 

 

Marietto “Primula” Rossi: ergastolo

Ergastolo doveva essere, ed ergastolo è stato. Il pm Lari aveva chiesto il “fine pena mai” per Marietto Rossi, il Vallanzasca genovese,  accusato di essere l’esecutore materiale dell’omicidio del 30enne Raffaele Lombardi, consumatosi a Borzonasca nel febbraio 2015. Continue reading

Siracusa-Roma-Genova: l’epopea di Sebastiano Cassia, il primo “pentito” di Mafia Capitale

Sebastiano Cassia non è un uomo qualunque, non è un uomo come tanti. La notizia del suo arresto, avvenuto nei pressi di una gioielleria di via XX settembre, ha reso più brusco il risveglio della città. Sembrerebbe l’ennesimo indizio della presenza delle mafie sotto la Lanterna (anche se, nel caso di specie, la vicenda è estremamente nebulosa, in virtù del particolare status del soggetto).

Continue reading

Abbiamo la mafia in casa!

La giornata del 9 ottobre 2015 è destinata a ritagliarsi uno spazio nella storia dell’Antimafia ligure, un po’ come quella – ben più calda  – del 14 luglio 2010 (in cui furono arrestati Domenico Gangemi e Domenico Belcastro, nell’ambito dell’inchiesta “Crimine-Infinito”). Certo, vi sono stati momenti anche più decisivi (pensiamo ai recenti avvenimenti del Processo “La Svolta”, alla maxi-retata del 3 dicembre 2012 o alla sentenza di condanna del 7 ottobre 2014 ); ma con gli avvenimenti di ieri, ancora una volta, la cronaca ci ha posto di fronte a fatti emblematici e gravidi di significato, che testimoniano la centralità della nostra Regione nello scacchiere criminale italiano. Continue reading

Older posts

Segui Mafie in Liguria

Iscriviti tramite email per non perdere aggiornamenti, processi, inchieste e approfondimenti.