MafieInLiguria.it

Osservatorio Boris Giuliano

Category: Altre Inchieste (page 2 of 3)

Il quadro storico, sociologico e politico dei fenomeni di mafia e corruzione in Liguria.

Cassazione Albachiara: c’è la ‘ndrangheta in basso Piemonte

Cass., Sez. V, 3 marzo 2015, depositata il 21 luglio 2015
Presidente Grazia Lapalorcia; Cons. Estensore Paolo Antonio Bruno

A fine luglio sono state depositate le motivazioni della sentenza che ha chiuso il processo “Albachiara”, particolarmente interessanti per due ragioni: in primis, perché si tratta di condanne definitive per associazione mafiosa nei confronti di soggetti che erano soliti frequentare la Liguria (tant’è che l’indagine nacque proprio nell’ambito di Maglio 3, prima di passare per ragioni di competenza ai giudici piemontesi); in secundis, perché si è riconosciuta la sussistenza del reato associativo nei confronti di una cellula che non aveva ancora iniziato a commettere delitti-fine, bensì costituiva un tipico esempio di mafia silente.

Continue reading

Antonio Fameli: il riciclaggio, l’arresto, l’incendio alla villa confiscata di Loano

Il 21 maggio 2015 i carabinieri del Nucleo Operativo Provinciale di Savona concludevano l’operazione «Il ritorno», con un bilancio complessivo di dieci indagati e due persone arrestate. Tale inchiesta affonda le sue radici nell’estate del 2004, con il monitoraggio da parte del Nucleo Investigativo di alcuni imprenditori della provincia savonese accusati di gravitare attorno ad un giro di usurai. Continue reading

Mafia, droga e Côte d’Azur: gli affari della ‘ndrangheta tra Sanremo e Vallauris

Le rotte della droga, per usare un topos stanco e un po’ ritrito, portano (anche) in Liguria. E vengono da lontano. Arrivano dal Marocco i 45 kg di hashish trasferiti con nonchalanche dal grossista al compratore all’aeroporto di Genova; e addirittura da Martinica, Antille Francesi, era partito uno yacht carico di 86 kg di cocaina, degno dei migliori film d’azione, destinato nelle intenzioni a rifornire i mercati italiano e francese. Il tutto sotto la regia di un patto criminale potente e strutturato che estendeva i suoi tentacoli nella nostra regione e nel sud della Francia, mantenendo al tempo stesso legami ben stretti con la Calabria. Continue reading

Andrea Nucera, dal cemento su Ceriale alla pizza negli Emirati

Ceriale, ridente località di villeggiatura nel savonese. Gli ampi spazi verdi, le seconde case, il litorale di sabbia fine. E la vetrina di uno studio di geometra crivellata di colpi di calibro 38. C’è voluto un avvertimento in pieno stile ‘ndranghetista, la mattina del 30 novembre 2014, per aprire agli occhi di tutti uno spiraglio sul contropotere che da anni influenza le vicende della “Locri del Nord”. Ma perché prendersela con Giuseppe Repetto, professionista conosciuto e stimato da tutta la comunità? E soprattutto, perché in quel momento, dopo che ha persino abbandonato da molti anni l’impegno in politica? Continue reading

Antiracket

Gianni Allegra

per Mafieinliguria.it –  Osservatorio Boris Giuliano

 Allegra - Pizzo

I fratelli Fotia

Lunedì 9 marzo 2015 gli uomini della D.I.A. e della polizia di Savona hanno eseguito un sequestro preventivo di beni aziendali per un valore di 10 milioni di euro a carico dei fratelli Pietro, Francesco e Donato Fotia. Il 19 marzo, ancora, Francesco Fotia è stato arrestato per tentata estorsione aggravata nei confronti di un cuoco savonese.

Questo cognome compare nella relazione della D.N.A. dal 2008: Sebastiano, il capostipite, dal 1991 al 1998 sconta una condanna per traffico di droga e armi. Continue reading

Paolo Cassani: tra Partito Democratico e Ninetto Gullace

Imprenditore edile, 48 anni, albenganese, militante del Partito Democratico. Soprattutto, impegnato nella campagna per le primarie del centrosinistra ligure per Raffaella Paita, come emerge da alcuni scatti pubblicati dai principali media locali.

Il nome di Cassani è uno dei più ricorrenti nell’ordinanza di custodia cautelare che ha portato all’arresto, tra gli altri, di Ninetto Gullace. Continue reading

Operazione Real Time

Carmelo Gullace, 64 anni, viene arrestato venerdì 6 marzo 2015 nella sua casa di Toirano (via Alla Costa 17), nell’ambito di un’inchiesta che non concerne espressamente il crimine mafioso, benché Egli sia ritenuto dagli inquirenti ai vertici della cosca “Raso-Gullace-Albanese”. Continue reading

Relazione ecomafie in Liguria

Sulla visita della Commissione parlamentare d’inchiesta, gennaio 2015, in tema di illeciti ambientali nel territorio ligure.

Il 20 gennaio 2015 la Commissione parlamentare d’inchiesta Ecomafie presieduta dall’onorevole Alessandro Bratti ha iniziato la sua attività d’indagine in Liguria; lo scopo è consistito nel verificare la questione del ciclo integrato dei rifiuti urbani e le procedure di bonifica dei siti più contaminati, come quello di Pittelli (La Spezia) e Stoppani (Cogoleto). A sollecitare l’interesse verso Genova e dintorni sono stati i casi di cronaca legati al mondo dello smaltimento dei rifiuti e le possibili infiltrazioni di criminalità organizzata in tali procedimenti. Continue reading

Mafia a Sarzana: questione di punti di vista

In queste ore in rete circolano diverse notizie e commenti circa un’intervista rilasciata da un amministratore del Comune di Sarzana sul tema della presenza della criminalità organizzata nel territorio della Val di Magra.

Notizie e commenti molto diversi: chi dice di non avvertire la presenza della mafia e chi afferma che è impossibile non vederla. Punti di vista rispettabili, ma forse poco scientifici: le mafie sono fenomeni complessi che non possono essere liquidati in qualche riga di un post o catalogati sotto qualche cognome buttato lì. Continue reading

Older posts Newer posts

Segui Mafie in Liguria

Iscriviti tramite email per non perdere aggiornamenti, processi, inchieste e approfondimenti.