Il Dott. Roberto Cavallone, Sostituto Procuratore di Imperia, spiega ai ragazzi del Liceo Vieusseux di Imperia la caratteristica principale delle organizzazione mafiose: l’esercizio del potere intimidatorio, in grado di produrre le condizioni di assoggettamento ed omertà nelle popolazione. Ciò le distingue dalle comuni associazioni per delinquere.